» » »

Peeling Torino

Il peeling è un trattamento esfoliante per rigenerare la pelle del volto utilizzando sostanze chimiche o acidi di frutta e viene eseguito in centri specializzati. Si tratta di agire sul ricambio delle cellule eliminando le cellule morte in un primo momento, sostituendole poi con cellule normali e infine induzione di una reazione infiammatoria a livello del derma con stimolazione di produzione di collageno e di sostanza fondamentale per la pelle. La pelle risulta piu' luminosa e piu' pulita. E' un vero e proprio intervento di medicina estetica. Un'alternativa al peeling chimico puo' essere rappresentata dall'utilizzo di creme o di maschere esfolianti. Per una lista di centri estetici a Torino dove potrete chiedere un consulto e per i preziosi consigli di www.fitnesspeople.it continua a leggere...

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Centro Culturale Italo-Arabo Dar Al Hikma
(011) 521-6496
v. Fiochetto 15
Torino

Informazione fornita da
Kms Estetica Di Karin Maura Supin
(011) 437-4651
v. Piffetti 19
Torino

Informazione fornita da
Aloe' Istituto Di Bellezza
(011) 581-9030
v. Colombo 17
Torino

Informazione fornita da
Benazzi Maura
011 505281
v. Piazzi 13
Torino

Informazione fornita da
Non Ti Scordar Di Te Di Vanessa Intellicato
011 0685178 348 2897406
v. Tripoli 192/d
Torino

Informazione fornita da
Estetica Gina
011 547461
v. Buozzi 3
Torino

Informazione fornita da
La Via Del Sole Sas Di Marino Marina & C.
(011) 656-6042
c. Sommeiller 4
Torino

Informazione fornita da
Bkl Beauty & Spa
(011) 817-0960
c. Vitt. Eman. II 18
Torino

Informazione fornita da
Juventute Istituto Di Estetica Moderna
011 531228
v. Prati 1
Torino

Informazione fornita da
Fairy'S Garden Snc Di Rossi Monica E Lunari Loretana
011 538520
p. Lagrange 2
Torino

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Peeling chimico del viso o chemioesfoliazione

Il peeling chimico migliora la pelle con inestetismi. Il trattamento è efficace, ma non privo di effetti collaterali.

Autore: Arianna Bernardini (Lun, 08/03/2010)

Peeling chimico del viso o chemioesfoliazioneIl peeling chimico, noto anche come chemioesfoliazione, è un trattamento dermatologico di medicina estetica che consente di migliorare specifiche condizioni cutanee come acne, cicatrici da acne, discromie, cheratosi attinica, dermatite seborroica e rughe.

Questa tecnica consiste nell’applicare sulla cute degli agenti chimici esfolianti che interagiscono con gli strati cellulari dell’epidermide e/o del derma, rimuovendo le cellule morte dello strato corneo e accelerando il ricambio cellulare.

Le sostanze chimiche applicate infiammano la cute, favorendo la produzione di elastina e collagene e ottenendo così un effetto levigante e rivitalizzante per la pelle.

Le sostanze più comunemente utilizzate per eseguire il peeling chimico sono acido glicolico, acido piruvico, acido salicilico e fenolo. A seconda degli agenti chimici utilizzati e della profondità della loro azione, il peeling chimico può essere classificato come molto superficiale, superficiale, medio-profondo o profondo.

Il dermatologo stabilisce la tipologia di peeling da eseguire considerando alcuni fattori che differiscono da caso a caso, come la patologia o l’inestetismo da trattare, la zona interessata, il tipo di pelle del paziente.

Un peeling più profondo assicura risultati più soddisfacenti ma comporta anche un maggior rischio di effetti indesiderati e di complicanze. Per questa ragione, in genere si programmano diverse sedute in cui si eseguono trattamenti più superficiali.

Durante la procedura si avvertono sensazioni di bruciore che possono essere lievi o intense a seconda della tipologia del trattamento. Per i peeling chimici che agiscono più in profondità possono presentarsi rossore o inscurimento della pelle per alcuni ...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su FitnessPeople