» » »

Scarpe sportive Parma

Le scarpe sportive sono fondamentali quando si intraprende un'attivita' fisica. Ci sono moltissimi marchi e tantissimi modelli..Bisogna scegliere le scarpe piu' adatte al tipo di attivita' fisica che stiamo svolgendo..Infatti le grandi marche sportive hanno creato modelli a seconda dello sport, scarpe da corsa, scarpe da spinning, scarpe da aerobica, scarpe da step....Per una lista di negozi sportivi dove poter trovare le tue scarpe ideali a Parma e per i preziosi consigli di www.fitnesspeople.it continua a leggere…

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
N.Y.C. Spirito Sportivo Di Pellegrini Luca
piazzale Cervi, 7 A
Parma
 
Moda Moto Srl
(052) 194-4945
via Emilia Ovest, 46 G
Parma
 
Punto Fit Srl
(052) 194-2817
via Naudin, 6 A
Parma
 
Borghini Marco
(052) 123-0677
strada M D Azeglio, 78
Parma
 
Parma Sport Group Srl
(052) 198-0244
via Buffolara, 72
Parma
 
Italia Bijoux Srl
Cavour, 25
Parma
 
Grossi Andrea
(052) 122-9766
via E Casa, 4
Parma
 
Hot Bike Srl
(052) 125-8342
via Baganza, 3
Parma
 
Quick Sport Di Grimani Giuseppe E C Sas
(052) 124-4220
via P L Da Palestrina, 7
Parma
 
New Vitality Srl
via Tazio Nuvolari, 36
Parma
 

Struttura e parti delle scarpe sportive (running, tennis, volley, basket)

Scegliere le scarpe sportive più adatte per praticare running, tennis, volley e basket.

Autore: Arianna Bernardini (Ven, 27/02/2009)

Per acquistare il miglior paio di scarpe sportive che fanno davvero al nostro caso è bene conoscere struttura e parti di cui sono composte.

Tomaia
La tomaia è la parte sovrastante della scarpa che serve a contenere e a proteggere il piede.
Disponibile in una vasta gamma di materiali, naturali o sintetici, la tomaia deve essere robusta ma contemporaneamente leggera per non appesantire il piede. Inoltre è consigliabile che la tomaia garantisca la traspirazione del piede (sistema antisudorifero), attraverso l’espulsione esterna, del sudore generato dalle ghiandole sudoripare.
La forma della tomaia delle scarpe sportive differisce a seconda dello sport a cui le stesse scarpe sono destinate (es. running, tennis, volley, basket, ecc.).

Collarino
Il collarino è la parte che contorna la caviglia ed è integrato con la tomaia.
Per evitare lo strofinamento, causa di lesioni alla cute e piaghe, il collarino deve essere adeguatamente imbottito e non battere sulle ossa sporgenti della caviglia.

Allacciatura
L’allacciatura occupa la parte superiore della scarpa ed è integrato con la tomaia.
I sistemi di allacciatura più diffusi sono con stringhe infilate in asole monofila o a doppia fila, clip fermalacci, strap con velcro. Al di sotto della sezione occupata dall’allacciatura è collocata la linguetta protettiva per salvaguardare il dorso del piede.

Puntale
Il puntale è la parte che corrisponde alla punta della tomaia.
In corrispondenza della parte terminale delle dita dei piedi, il puntale ha rigidità differente per privilegiare più la protezione (scarpe da tennis, volley e basket) o il comfort (scarpe da running da strada).

Contrafforte
Il contrafforte è la parte laterale in corrispondenza del tallone.
Rinforzo esterno o interno alla scarpa, il contrafforte serve a controllare il movimento del tallone e dare stabilità durante i movimenti laterali.

Spoiler
Lo spoiler è la parte della scarpa che circonda la parte alta del tallone.
Rinforzato e imbottito per resistere allo sfregamento del tallone, dal punto di vista della forma può essere inarcato oppure a V per evitare problematiche al tendine di Achille.

Intersuola
L’intersuola è la parte compresa tra tomaia e suola che comprende il sistema di ammortizzamento, cioè la struttura che attenua l’impatto degli urti con il suolo a carico del piede per prevenire patologie infiammatorie alle articolazioni.
Generalmente costituita da poliuretano (PU), EVA (Ethylene Vinyl Acetate, etilene vinil-acetato) o IM-EVA (Injection Molded Ethylene Vinyl Acetate, una varietà di etilene vinil-acetato), oltre che da altri composti brevettati dalle case produttrici di sca...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su FitnessPeople